Danni del Maltempo? Proteggi la Tua Casa con la Giusta Copertura – F.lli Vitali Lattonieri

Rifare il tetto di casa: risparmiare fino al 110% con il SUPERBONUS 110%

Se sei capitato in questo articolo è molto probabile che devi affrontare i lavori del rifacimento del tetto di casa o del condominio.

Rifare il tetto spaventa per il costo che si deve sostenere. 

Ma c’è un modo per rifare il tetto in modo economico: sfruttare la detrazione Superbonus 110%

Con questa agevolazione all’inizio dell’anno si poteva arrivare al 75% di detrazione. 

Con le ultime novità si può arrivare al 110% che unito al risparmio in bolletta di energia puoi  rifare il tetto gratis a costo zero. Vediamo cosa vuol dire anche con un esempio per capire perché rifare il tetto gratis è possibile.

Importante: Il 20 Maggio 2020 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Legge Rilancio.

EcoBonus 2020

Questo incentivo è stato potenziato passando dalle percentuali attuali del 65% e 75% fino al 110%. Questo permette di poter realizzare diversi interventi di ristrutturazione e risparmio energetico con un costo pari a zero, grazie alla detrazione del 110%.

SismaBonus 2020

Analogamente le misure per la messa in sicurezza dal rischio sismico sono state potenziate passando dal 50% fino al 110%.

Oltre al potenziamento delle agevolazioni Ecobonus 2020 al 110% e Sismabonus troviamo altri incentivi da poter sfruttare:

Chiedere lo sconto in fattura all’impresa che esegue il lavoro.

Chiedere la cessione del credito alle banche per le imprese.

Le spese sostenute dal 1 Luglio 2020 fino al 31 Dicembre 2021 possono usufruire della detrazione del 110%.

Le rate per recuperare queste spese passano da 10 a 5 rate Vuol dire recuperare tutto (qualcosa in più) entro 5 anni e non 10.

In questo articolo affrontiamo il tema di come rifare il tetto di una casa con le agevolazioni fiscali per il risparmio energetico. 

Le detrazioni permettono di arrivare al 110% o 75% di risparmio sul costo di rifacimento del tetto e poter rifare il tetto a costo zero grazie al risparmio in bolletta.

Stiamo parlando di sfruttare la detrazione fiscale Ecobonus 2020 per efficientamento energetico che è stato approvata nelle Legge di bilancio 2020

La cosa rilevante è che questo bonus è stabile fino al 2021, con le  detrazioni del 70% e del 75% per i condomini come vedremo in seguito. Situazione analoga per rifare il tetto con  SUPERBONUS 110%.

Oltre al potenziamento delle agevolazioni  Ecobonus 2020 al 110% e Sismabonus troviamo altri incentivi da poter sfruttare:

Le detrazioni fiscali 2020 per rifare il tetto

E’ molto importante scegliere come fare i lavori sul tetto perché potete sfruttare diversi incentivi fiscali nel 2020.  

Gli incentivi possono portare il risparmio dal 50% fino al 110% dei costi. Infatti ci troviamo difronte a tre possibilità:

Rifare il tetto di casa, come lavori straordinari di ristrutturazione edilizia.

Si può beneficiare della detrazione del 50% anche per il 2020. come descritto nell’articolo.

Rifare il tetto di casa migliorandone il rendimento energetico.

Oltre a farci risparmiare sulla bolletta, ci permette di usufruire della detrazione ecobonus del 2020 che arriva fino al 75%.

Nei prossimi paragrafi analizzeremo proprio il caso di come usufruire l’agevolazione fiscale ecobonus per il rifacimento del tetto condominiale e risparmiare il 75%.

Rifare il tetto con Superbonus 110%.

Se l’intervento permette di ottenere un miglioramento di due classi energetiche rispetto allo stato attuale.

Ecobonus 2020: rifare il tetto di casa e risparmiare fino al 75%

Con la detrazione Ecobonus puoi risparmiare fino al 75% dei costi per i lavori di rifacimento del tetto del condominio. La cosa importante è che il lavoro sia fatto in modo tale da rientrare gli interventi di che migliorano le prestazioni energetiche

Se realizzato in modo completo il risparmio per il rifacimento del tetto può salire anche al 75% per i condomini. Chiaramente una maggiore efficienza energetica significa anche risparmiare quotidianamente sui consumi dell’energia.

Tutti i dettagli in questo articolo EcoBonus è possibile portare in detrazione fiscale il 65% o il 75% i lavori di risparmio energetico. La cosa fondamentale è affidarsi ad una ditta esperta e sfruttare al massimo le detrazioni fiscali.

Ecco i requisiti per rifare il tetto e ottenere il Superbonus 110%

Con il Decreto Rilancio è possibile fare degli interventi di isolamento termico sulle superfici esterne verticali e orizzontali, con la detrazione del 110%.

Ci sono alcuni vincoli che dobbiamo rispettare per usufruire dell’Ecobonus 110%:

L’intervento deve interessare l’involucro dell’edificio con un’incidenza superiore al 25 per cento della superficie disperdente lorda dell’edificio medesimo.

Deve migliorare la prestazione energetica dell’edificio di almeno due classi energetiche oppure raggiungere la classe energetica più alta.

Puoi richiederlo solo sei sei una persona fisica o un condominio.

Altra cosa da ricordare, che è necessaria una Asseverazione da parte di un professionista del raggiungimento di una classe energetica tramite l’APE  (Attestato di Prestazione Energetica) e la comunicazione ENEA come per le normali detrazioni ecobonus.

Se sei intenzionato a rifare il tetto della tua casa e vuoi richiedere un preventivo, contattaci cliccando i pulsanti qui sotto!