Tegole in Laterizio: Scopri Tutte le Tipologie – F.lli Vitali Lattonieri

Tegole in Laterizio: Scopri Tutte le Tipologie

Tipi di Coperture Metalliche per Tetti Piani e a Falda
13 Luglio 2020
Come Scegliere la Copertura Tetto più Economica
Copertura Tetto Economica: Ecco Come Sceglierla
17 Luglio 2020

Per i sistemi di copertura discontinui, ossia composti da piccoli elementi che combinati tra loro formano un manto omogeno, resistente e impermeabile, si utilizzano le tegole che garantiscono una protezione efficace degli strati ad esse sottostanti.

Le tegole sono manufatti per la copertura del tetto che si sono evoluti e distinti tra loro nei secoli in forme diverse, dovute alla località e ai materiali disponibili in quegli anni. I materiali di realizzazione delle tegole, leggere e resistenti, sono molteplici come il laterizio, l’ardesia, il legno, il cemento, la terracotta o il metallo. Di tutte queste le più utilizzati tutt’ora in edilizia sono le tegole in laterizio.

Ecco quali sono i principali tipi di tegole in laterizio

1. Il coppo fiorentino (comunemente chiamato coppo) che ha forma curva con sezioni diverse alle estremità per avere una forma a canale rastremato;

2. La tegola romana che ha una forma piana con i bordi dei lati lunghi rialzati;

3. La tegola marsigliese che è un elemento dalla forma piana con dei solchi longitudinali, per favorire lo scorrimento delle precipitazioni e dentelli laterali per la sovrapposizione reciproca;

4. La tegola portoghese dalla forma composta, ha una parte piana ed una parte a onda. La parte piana serve da appoggio ed incastro della tegola di fianco; il lato lungo della parte tonda è sempre quello che va ad appoggiare sul lato lungo della parte piana della tegola portoghese vicina. La parte ad onda va a restringersi verso l’alto e può avere dei rilievi per agganciarsi alla tegola a monte;

5. La tegola olandese che si differenzia dalla tegola portoghese perché ha un’onda meno accentuata e un’uguale dimensione in tutta la sua lunghezza, può avere dei rilievi e solchi per agganciarsi a quelle adiacenti e a quelle a valle;

Hai bisogno di sapere di più in merito alle Coperture in Laterizio?


Esiste anche la tegola canadese; non fa parte delle tegole in laterizio ma è molto leggera, composta da strati di diversi materiali inorganici, impermeabilizzata attraverso l’applicazione di bitume e a volte con la parte esterna ricoperta da ardesia.

La scelta delle tegole per il proprio tetto dipende dalle inclinazioni dell’edificio e dalle condizioni climatiche a cui è esposto più frequentemente. La scelta pertanto non è solamente estetica ma anche funzionale.

F.lli Vitali lattonieri da anni si occupa di laterizi per tetti posando per la maggior parte coperture in laterizio su tetti a falda con pendenza minima del 30%. Affidati alla nostra esperienza e richiedi il Tuo preventivo personalizzato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.